Insonnia e stanchezza mattutina: cinque consigli utili per superarle

In questo particolare periodo che stiamo vivendo, il nostro ritmo circadiano ha subito delle grosse variazioni, molte in negativo.

Il fatto di stare sempre in casa ci spinge ad abbandonarci al sonnellino pomeridiano, ad un’alimentazione scorretta, e le notizie che ascoltiamo di certo non possono che generare ansie e preoccupazioni.

Per questi (ed altri) motivi si fatica sempre di più a dormire la notte; questo porta con sè molte conseguenze poco piacevoli:
-Stanchezza e scarsa concentrazione
-Tristezza e demotivazione
-Nervosismo
-Pelle spenta
-Aumento di peso
-Abuso di sostanze eccitanti (caffeina, teina, nicotina)

pinterest

E allora cosa fare per ovviare a queste circostanze?

Ecco cinque consigli efficaci per superare l’insonnia ed essere quindi più energici e produttivi durante il giorno:

-NON SALTARE I PASTI
Spesso si tende a saltare i pasti perchè magari abbiamo esagerato con il dolce a colazione, o con la pasta e il pane a pranzo: nulla di più sbagliato!
Se saltiamo la cena o il pranzo, posso dirvi con certezza che a mezzanotte la pancia inizierà a brontolare e vi sveglierete con una fame da lupi, con l’aggravante che vi butterete su alimenti ipercalorici che non avete la possibilità di smaltire, e questo contribuirà alla sensazione di stanchezza.

-BEVI SOLO UN CAFFE E AL MATTINO PRESTO
Esagerare con la caffeina non va mai bene, sia che la si tolleri sia che non la si tolleri affatto.
Non ce ne accorgiamo, ma già dopo un paio di caffè la caffeina darà i suoi effetti che dureranno dalle 12 alle 24 ore impedendovi un buon riposo notturno.

-ADDIO AI SOCIAL MEDIA DOPO LE H. 20,00
Lo smartphone è un gran nemico della qualità del sonno.
Non c’è peggior abitudine di andare a letto con il cellulare in mano: non solo tiene il cervello attivo e poco propenso a dormire, ma il wifi o il 3g sono estremamente dannosi.

-ASSUMI ZUCCHERI SOLO A COLAZIONE
Provate a mangiare un pezzo di torta dopo cena, subirete l’innalzamento della glicemia e di conseguenza la sensazione di dover in qualche modo bruciare quelle calorie in eccesso posticipando l’ora della nanna.

-EVITA SESSIONI INTENSE DI ALLENAMENTO DOPO LE 19,00
L’esercizio fisico aumenta l’adrenalina, quella sensazione di energia ed eccitazione che non permette di dormire come si vorrebbe.
Quindi workout sì, ma nei giusti orari!

E tu, soffri di insonnia?
Quali sono i tuoi rimedi efficaci?



You may also like