Dieta e sport: come farlo nel periodo della quarantena.

allenamento

Mai come in questo periodo è importante allenare il nostro innato spirito di adattamento bloccando i pensieri scoraggianti e supportando quelli positivi.

Facciamo lavorare il cervello: la noia spesso gioca brutti scherzi e in meno di 24 ore ci si ritrova tristi, con un pacco di patatine in mano e i capelli sporchi.

NO NO NO
Niente di più sbagliato!

Spegniamo la televisione, via i telegiornali, via le cattive notizie e diamoci dentro!

Il fatto che passiamo la maggior parte (se non tutto) del tempo in casa non ci autorizza a lasciarci andare, dobbiamo mantenere una mente organizzata e attiva.

Allora è bene riprendere l’agendina e iniziare a programmare le nostre giornate, in fondo ci sono tante cose da fare se usiamo un po’ di fantasia.

Nel programma giornialiero non può mancare un giusto allenamento, il corpo ha bisogno di bruciare calorie fornite da una sana alimentazione (non comprate cibo spazzatura e non preparate troppi dolci: occhio non vede cuore non duole) abbinata ad una corretta idratazione (a questo proposito vi suggerisco di scaricare un’applicazione che vi ricordi di bere, e lo fa in base al peso e all’altezza, per me è stata una salvezza!).

Ma passiamo all’allenamento: come lo faccio a casa senza attrezzi?
E come scelgo gli esercizi adatti a me?

In realtà non c’è bisogno di attrezzi, se non un paio di bottiglie d’acqua e una sedia, per il resto andiamo di corpo libero.

Ogni giorno ci dedichiamo ad un gruppo muscolare concentrandoci sui glutei e l’addome che tendono ad accumulare più grasso.

LUNEDI
Si parte da glutei e gambe.
Iniziamo ogni allenamento con 10 minuti di stretching e riscaldamento a piacere (ne trovate tanti su youtube)
Poi andiamo con gli esercizi: per il video clicca qui.

MARTEDI
Questo è il giorno dedicato a cardio e addome.
Non basta allenare la forza, bisogna anche bruciare calorie con allenamenti cardio che aiutano soprattutto la respirazione (polmoni sani, meno possibilità di ammalarsi).
Ecco qui un buon allenamento cardio.
Qui trovate gli addominali.

MERCOLEDI
Oggi ci dedichiamo alle braccia.
Sempre dopo i 10 minuti di riscaldamento, cliccate qui per il vostro allenamento.

GIOVEDI
Torniamo ad allenare gambe e glutei (vd. Lunedì)

VENERDI
Oggi ci dedichiamo ad attività più rilassanti come yoga e pilates.
Ecco qui il vostro allenamento.

SABATO
E’ il turno di cardio e addominali (vd. Martedì)

DOMENICA
La domenica resta giornata di riposo, quindi niente sudore, niente fiatone, dedichiamoci alla meditazione.
Vi suggerisco un po’ di meditazione trascendentale: qui potete trovare alcuni esercizi.

Un programma semplice, nulla di troppo impegnativo da ricordare e applicare.
Spero di esservi stata utile.
Un abbraccio a tutti e buona quarantena!
STAY POSITIVE

You may also like